Theologia

Theo-logia, ovvero i racconti di Theo, sono nati come gioco e sfizio in un pigro pomeriggio di un mese che non ricordo  e mi sono decisamente sfuggiti di mano assumendo le proporzioni di una trilogia.

Il protagonista è esattamente come sarei io se fossi un vampiro di quattrocento anni: viva per miracolo. Theo ne è consapevole e cerca in tutti i modi di tenersi fuori dai guai.

Peccato che a tutti gli altri questo non interessi.

Consiglio la lettura solo a chi non ha altro da fare a tutti! Se no le mie manager mi uccidono. Però se date retta a me tenete pronto Netflix, ché non si sa mai.

Theo è d’accordo con me: preferirebbe che le sue disavventure restassero private. E se leggerete il libro capirete anche perché.

Theologia. A caccia

TitoloA caccia (Theologia #1)

Editore: Selfpublished

Pagine: 406

Prezzo: ebook €2,99 – cartaceo €12,48

Comunicato stampa

Cover

Vivevo tranquillo come Pulitore, lavoro degradante per un vampiro del mio calibro, ma ammetterete che coi tempi che corrono uno stipendio fisso ha il suo fascino. Poi è andato tutto in malora.
Come sempre, quando c’è qualche disastro di dimensioni colossali io ci finisco in mezzo.
Questa volta mi sono imbattuto in una ragazzina inquietante con la capacità di mandarmi fuori di testa con un solo sguardo.  Sono certo che mi voglia morto. Avrei bisogno di alleati ma il mio talento è nel campo opposto: nel corso dei secoli ho collezionato più nemici mortali che scarpe e l’unico che ora sembra pronto ad aiutarmi è un demone minore in grado di trasformarsi in topo.
Io avrei voluto solo essere lasciato in pace, invece mi trovo a dare la caccia a un assassino e a guardarmi le spalle da Lecroc, un licantropo che inspiegabilmente mi vuole morto da quando… beh, da sempre.

Qualcuno mi aiuti.